Aggettivi comparativi in inglese

Gli aggettivi comparativi

Quando si tratta di fare paragoni, gli inglesi hanno inventato un metodo abbastanza particolare che bisogna capire bene per poterlo utilizzare al meglio. Ad alcuni aggettivi dobbiamo aggiungere una particella, ad altri precedere una parola, altri ancora bisogna cambiarli completamente!

Come capirsi in questa confusione? Ho preparato questo articolo proprio per questo motivo! Vediamoli insieme.

Come formare gli aggettivi comparativi

Per prima cosa, dobbiamo analizzare l’aggettivo base. (Psst, dai un’occhiata anche a questa lezione del livello precedente!)

AGGETTIVI DI UNA SILLABA

• Se l’aggettivo finisce in -E, basta aggiungere una -R finale.

Fine – finer; rare; rarer.

• Se l’aggettivo termina con una vocale e una consonante, la consonante finale raddoppia e si aggiunge -ER alla fine.

Hot – hotter; big – bigger; sad – sadder.

• Se l’aggettivo termina con una vocale e una o due consonanti, basta aggiungere la -ER finale.

Slow – slower; fast – faster; smart – smarter.

AGGETTIVI DI DUE O PIÙ SILLABE

• Se l’aggettivo ha più di una sillaba e termina in -Y, bisogna cambiare la Y in I e aggiungere -ER.

Happy – happier; easy – easier.

• Quando l’aggettivo ha più di due sillabe, resta tale ma viene preceduto da MORE.

Modern – more modern; intelligent – more intelligent.

AGGETTIVI IRREGOLARI

Esistono degli aggettivi che cambiano completamente forma quando servono da paragoni. È importante impararli bene per evitare strafalcioni e errori imbarazzanti.

Good – better; bad – worse; little – less; much – more.

Come fare paragoni

La regola è semplice: 1º termine di paragone + aggettivo comparativo + THAN + 2º termine di paragone.

Notato qualcosa?

THAN è un elemento da aggiungere dopo l’aggettivo per poter permettere il paragone tra i due termini.

Facciamo degli esempi:

My house is bigger than your flat.

This bag is more sophisticated than the purse.

An English test is usually easier than a Math exam.

 

Vi lascio un immagine per riassumere la formazione degli aggettivi comparativi. Fatemi sapere cosa ne pemsate, cosa avreste aggiunto o tolto e cosa vorreste vedere la prossima volta! A presto!

Comparativi